MOVIMENTO 5 STELLE: SCONOSCIUTO MA GIA’ COPIATO!

Tante, forse troppe domande e dubbi circondano il Movimento 5 Stelle.

Cos’è in realtà questo Movimento? Chi sono questi “grillini”? Sovversivi, riottosi, manifestanti o altro? Chi comanda, Beppe Grillo? La risposta è tanto semplice quanto disarmante: siamo dei cittadini che grazie alla registrazione del marchio da parte di Grillo stanno avendo grande risonanza nell’intero panorama italiano. Implicita è, dunque, anche la risposta che ogni Movimento è autonomo, nessun capo. Solo un portavoce per ogni gruppo che altro non è che espressione dello stesso e della cittadinanza.

Rivoluzione? Può darsi, soprattutto se si parla di “mondo politico” degli ultimi 20 anni.

La parola d’ordine è: democrazia partecipata.

Il Movimento 5 Stelle nasce in ogni realtà con il solo obiettivo di dare ascolto e voce alla singola persona, in ogni ambito e tematica. Tutti possono farne parte, con la sola condizione di essere incensurati e volenterosi. Non si hanno direttive alcune che calano dall’alto, non si ricevono finanziamenti pubblici e non si accettano rimborsi elettorali. Nessuno è “politico” per professione, ma per passione.

In quest’ottica, qui a San Giovanni Lupatoto, ci proponiamo come valida alternativa a tutta la classe partitica tradizionale.

Difatti è stato eletto dal gruppo il nostro portavoce (o come normalmente viene definito “candidato sindaco”) Andrea Nuvoloni, che altro non sarà che la figura di rappresentanza di tutti noi. Come portavoce, rimetterà la carica OGNI sei mesi, qualunque sia poi la sua figura a livello istituzionale, per essere valutato dalla cittadinanza e dal gruppo sull’operato e su quanto promesso e scritto nel programma elettorale.

Il programma è a disposizione e scaricabile direttamente dal web (sgl5stelle.com) ed ha come punti cardini quelle che sono le ns. stelle: Acqua, Ambiente, Energia, Sviluppo e Trasporti.

Già negli incontri precedenti proposti dal Movimento al Centro Culturale di San Giovanni Lupatoto abbiamo indicato quale fosse la nostra via da percorrere, con attenzione alla cementificazione del territorio (filmato “Il suolo minacciato) all’ambiente globale (film “Home”) e all’uso razionale dei mezzi di trasporto (intervento di Alberto Bottaccini, Amici della Bicicletta e divulgazione “Bici Plan”).

Ora, abbiamo anche lo strumento pratico e visibile a tutti per divulgare quanto premesso ed analizziamo il programma prendendo un caso specifico per ogni tematica.

Parlando di Acqua esigiamo l‘applicazione dell’esito referendario in merito ai profitti della gestione del servizio idrico. Per questo abbiamo anche promosso una serata, sempre al Centro Culturale di San Giovanni, con la partecipazione del comitato Acqua Bene Comune (Lunedì 19 Marzo, ore 20.30).

Per l’ambiente, ovviamente, diciamo STOP a Ca’ del Bue, ma proponiamo una diversa soluzione: il progetto “Rifiuto Zero” e l’istituzione di un consorzio tra Comuni per il riciclo dei rifiuti, sul modello di Vedelago (Treviso) con il supporto del sistema scolastico. Anche in questo caso, abbiamo promosso e partecipato, assieme a tutti i Movimenti 5 Stelle della provincia, all’incontro a Verona “Progetto Zero” (Venerdì 23 Marzo, Sala Lucchi, ore 20.30) nel quale sono intervenuti numerosi ospiti tra cui: Daniele Nottegar (associazione Salute Verona), Carla Poli (Centro Riciclo Vedelago) ed Emilia Cristofori (mamma e promotrice progetto babymio.it – pannolini lavabili). Diciamo anche STOP a nuove costruzioni senza la consultazione dei cittadini nei quartieri (vedi ex Saifecs) e siamo disposti ad appoggiare ogni comitato e/o persona che voglia impedire la creazione di nuovi poli commerciali o abitativi, dato sia l’eccessivo inquinamento esistente che l’alta densità abitativa della nostra città.

Un altro progetto che intendiamo proporre è quello di “Energia Pulita”, per cercare di fare informazione, formazione e supporto in merito a: autoproduzione energetica, cultura del risparmio energetico, piani per il risparmio energetico attraverso anche un interfacciamento con università e istituti tecnici per studiare e validare le nuove tecnologie presenti sul mercato.

All’interno dello Sviluppo, il lavoro e le piccole imprese stanno trascorrendo un periodo di grande difficoltà. Per un minimo aiuto e supporto, proponiamo la creazione di uno sportello unico per l’impresa con il fine di fornire servizi di consulenza gratuiti a tutte le imprese presenti nel territorio comunale.

Inoltre, per i Trasporti, stiamo cercando di mostrare a tutti come potenziare, migliorare la viabilità, i servizi pubblici nonché lo sviluppo delle piste ciclabili con piano territoriale (anche divulgando sul nostro blog il “Bici Plan”). Proponiamo infine la chiusura alle auto nelle zone adiacenti alle scuole con parcheggi scambiatori serviti da scuolabus, piedibus, bici-catena.

Oltre a questi fondamentali temi, è stata inserita anche la voce “Comune e Cittadini” per offrire ad ognuno la trasparenza amministrativa e l’effettiva partecipazione popolare alla realtà del Comune.

Sempre nell’ottica di effettiva partecipazione democratica, è presente al sito sgl5stelle.ideascale.com un contenitore libero e gratuito, sempre a disposizione dei cittadini per raccogliere e sviluppare nuove idee che saranno poi discusse, commentate e votate da tutti gli utenti con lo scopo ultimo di inserirle nel programma finale.

Insomma, non solo parole, ma soprattutto idee concrete e realizzabili con particolare attenzione al costo finale (meglio se “zero”).

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o richiesta:

Blog: sgl5stelle.com

E-mail: sgl5stelle@gmail.com

OGNUNO CONTA UNO!

About these ads

One response to “MOVIMENTO 5 STELLE: SCONOSCIUTO MA GIA’ COPIATO!

Devi avere effettuato l'accesso per pubblicare un commento.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 2.108 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: